Progetto Impronte digitali

Progetto Impronte digitali

progetto impronte digitali

Il Consorzio Quarantacinque è capofila di “Impronte digitali”, un progetto nato con l’obiettivo di potenziare e qualificare le azioni nel territorio provinciale di Reggio Emilia, per contrastare situazioni di emarginazione sociale e impoverimento delle opportunità educative e relazionali.

L’intento è contrastare la povertà educativa attraverso la promozione e l’utilizzo di tecnologie multimediali per sviluppare competenze digitali.

Le attività si rivolgono a circa 2000 minori e alle loro famiglie, coinvolgendo oltre 200 insegnanti e 100 tra educatori, psicologi e mediatori culturali attraverso azioni all’interno della scuola ed extra-scuola. Il progetto rappresenta una risposta alle sfide sociali legate al rinnovamento del sistema educativo e coinvolge più di 60 soggetti partner tra enti pubblici, scuole, cooperative sociali e associazioni.

Il progetto presentato nell’ambito del Bando ‘Nuove Generazioni’, rivolto ai minori in età compresa tra 6-14 anni, è stato selezionato dall’impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.