AGORA’ IN MUSICA JAZZ & BLUES A SUZZARA

Locandina modificataInaugurazione Estiva del locale Agora’ presso il parco delle scienze e tecniche in via Zonta a  Suzzara dove si svolgerà una manifestazione di nome “Jazz & Blues” per quattro settimane con appuntamenti musicali e culturali a orario aperitivo ci sara’un artista che presenterà un libro, una recita di poesie, una mostra fotografica mentre alla sera concerti con musica live.Tutti gli spettacoli sono a ingresso gratuito. Un progetto nato dalla collaborazione tra il presidente dell’Associazione Play Music School di Suzzara Alex Guidetti con la Cooperativa Minerva e il Patrocinio del Comune. Si comincia con Sabato 18 Giugno ore 19,30 con la presentazione e recitazione di poesie di Vanni Giovanardi vincitore di circa 70 premi letterari specifici autore della raccolta “imperfezioni d’amore” e Co-autore con Roberto Bertoni di un bellissimo volume foto-poetico “Fiume Valle Gente” a seguire alle ore 22,00 concerto con gli “America Triobus” formato dalla straordinaria e potente voce di Marina Santelli corista di Mario Biondi accompagnata da Alex Guidetti (Basso elettrico) Giancarlo Zucchi (Tastiere) e Federico Negri (Batteria) repertorio Soul/Blues con i maggiori successi degli anni 70′. Sabato 25 Giugno ore 19,30 mostra di pittura a cura di Marisol Solimano artista veronese sul tema “L’anima delle donne” a seguire alle ore 22,00 concerto con “Lounge Jazz”Massimo Greco (Chitarra) Alex Guidetti (Basso Elettrico)Lorenzo Valente (Pianoforte) Federico Negri (Batteria) repertorio di musica jazz con brani riarrangiati dando spazio all’improvvisazione. Sabato 02 Luglio ore 19,30 presentazione del libro “La solitudine in compagnia” di Henda Khelifi artista di origine Tunisina, Mantovana d’adozione dal 2003 a seguire alle ore 22,00 concerto con Juke Joint Blues Band Paolo Gozzi (Voce-Chitarra) Guidetti Alex (Basso Elettrico) Angelo Lambruschi (Armonica) Damiano Panarelli (Tastiere) Lucien Soliani (Batteria) repertorio di Musica Blues. Venerdi 08 Luglio ore 19,30 Mostra Fotografica “La Natura e la Musica”scatti rubati ai piedi di un palco sul territorio Mantovano a cura di Daniela Giovannini a seguire ore 22,00 American Trio Massimo Minotti (Voce-Chitarra) Alex Guidetti (Basso Elettrico) Nicola Martinelli (Batteria) repertorio con brani Italiani passando dai cantautori fino ai successi internazionali anni 70/80′.Vi aspettiamo a queste bellissime iniziative che vi faranno passare delle belle serate estive.

 Piccoli uomini di Matilde a raccolta…costruiamo insieme il nostro stendardo!

LABORATORI AL CASTELLO (1)

 

 

LABORATORIO DIDATTICO AL CASTELLO DI MONTECCHIO EMILIA IN DATA 19/06/2016 – ore 16.00

Dopo una breve introduzione su Matilde di Canossa e il suo rapporto con gli uomini di Montecchio, realizzeremo insieme uno stendardo da dipingere con il proprio stemma personale.

Modalità di partecipazione:
Attività per minimo 15 – massimo 30 bambini
Prenotazione obbligatoria entro venerdì 17 giugno
Inizio attività ore 16.00 presso il castello (ritrovo ore 15.45)
DESTINATARI: bambini dai 6 anni in su
COSTO: € 8,00 a bambino
Il laboratorio sarà attivato SOLO se raggiunto il numero minimo di 15 iscritti.

PASSATO PRESENTE FUTURO I TEMPI DI AR/S ARCHEOSISTEMI – 30 ANNI DI ATTIVITÀ

 

Nel pomeriggio di venerdì 10 giugno alle ore 17.00, AR/S Archeosistemi Soc. Coop. festeggia, al Tecnopolo di Reggio Emilia, i suoi 30 anni di attività.

Fondata nel 198invito 30esimo ARS (2)6 da un gruppo di laureati in discipline umanistiche e scientifiche, Archeosistemi nacque per offrire risposte concrete ed efficaci, in campo archeologico, ai vari committenti che operano nel settore dei lavori pubblici, privati e delle grandi opere. Nel corso degli anni, l’azienda si è sviluppata in modo costante ed ha ampliato la rete dei committenti, collaborando non solo con le Soprintendenze Archeologia e le Università dell’Italia Centro-Settentrionale, ma svolgendo importanti incarichi di ricerca anche all’estero, come ad esempio gli Scavi e rilievi archeologici nel Teatro romano di Durazzo (ALBANIA) con l’Università degli Studi di Chieti; gli scavi e rilievi archeologici nell’area del sito di “Soknopaios Nesos” – EGITTO con l’Università degli Studi di Lecce; gli scavi e rilievi archeologici nell’area della città tardoantica della diocesi di DAKHLEH – EGITTO con la Columbia University New York – USA. Inoltre, nel corso degli anni, Archeosistemi ha sviluppato altri settori di attività: nel 1998 è stato attivato il Settore Servizi per i Beni Culturali, per la gestione di mostre, siti monumentali, musei, oltre che per la realizzazione e la valorizzatone della cultura; e da luglio 2009 è stato attivato un settore di attività legato alla gestione di Servizi Bibliotecari e alla promozione della lettura. Diverse le esperienze di gestione e di progettazione e realizzazione di attività culturali dal ’98 ad oggi, quali la gestione di castelli come: Castello di Carpineti, Castello di Bianello, Castello di Canossa, Castello di Spezzano a Fiorano Modenese, Castello di Fontanellato; e di attività in ambito bibliotecario: Biblioteca Panizzi a Reggio Emilia, Biblioteca di Vezzano Sul Crostolo, di Canossa e altre biblioteche della Provincia sia di Reggio che di Modena.

L’iniziativa di venerdì 10 giugno sarà condotta da Lorenza Bronzoni, Presidente AR/S Archeosistemi e da Ivan Chiesi, Vice Presidente e Direttore Generale di AR/S Archeosistemi, Soci Fondatori della Cooperativa e vedrà la partecipazione, in qualità di relatori, di: Massimo Mattuecci, Presidente della CMC di Ravenna; Luca Bosi, Vicepresidente Legacoop Emilia Ovest; Alessandro Zucchini, Direttore IBC – Istituto per i Beni Culturali della Regione Emilia Romagna.

L’iniziativa, oltre a focalizzarsi sullo sviluppo dell’azienda in questi anni e sul lavoro svolto nei trent’anni di attività, anche da un punto di vista sociale, coinvolgerà i relatori che presenzieranno al tavolo, cercando di creare un momento di riflessione sui cambiamenti, le opportunità e/o le difficoltà che oggi si presentano nel mondo del lavoro in ambito della cultura e della cooperazione. Sarà l’occasione per parlare dei cambiamenti istituzionali, del rapporto stato regione e comuni, delle opportunità che si spera si possano creare in ambito lavorativo per ciò che riguarda i Beni Culturali, Bibliotecari e il Turismo. A seguire un buffet per gli ospiti, organizzato con la collaborazione della Cooperativa Sociale Camelot di Reggio Emilia.